King and Maxwell

King and Maxwell

Nuova serie poliziesca U.s.a. basata sui personaggi creati dall’autore di bestseller David Baldacci.

Sean King (Jon Tenney) e Michelle Maxwell (Rebecca Romijn) non sono una tipica coppia di investigatori privati: ambedue sono ex-agenti dei Servizi Segreti che, grazie alle loro capacità e differenti peculiarità, son sempre un passo avanti alle usuali forze dell’ordine.

I loro casi sono i più disparati in cui il comun denominatore sarà che quasi nessuno li paga, per questo motivo nel secondo episodio verrà reclutato nella squadra un ex funzionario del fisco genio informatico, un po’ autistico e asociale ma molto sensibile alle necessità altrui. Questo per me è il personaggio più originale e particolare, bilanciando la barbie di plastica alla baywatch Michelle Maxwell.

Maxwell vanta un passato da atleta olimpica ed usa il suo cervello, la sua bellezza e le sue conoscenze per risolvere i crimini; invece la carriera di King nei Servizi Segreti è terminata dopo l’assassinio del candidato presidenziale che avrebbe dovuto proteggere, e dopo un fosco periodo di depressione King si è ripreso aggiungendo alle sue abilità anche una laurea in legge, che gli permette di navigare il sistema in modi inusuali per un tipico detective privato.
I due litigano quasi costantemente e lei per alzare l’audience a volte si spoglia un po’.
Se cercate qualcosa di leggero e poco impegnativo questa è la serie che fa per voi.
La prima stagione è di 10 episodi della durata di 42 minuti ognuno.

Rating: ★★★★★½☆☆☆☆ 

Ideatore: Shane Brennan
Sceneggiatura: David Baldacci

Cast
Jon Tenney (The Closer)
Rebecca Romijn (Ugly Betty)
Ryan Hurst (Sons of Anarchy)
Michael O’Keefe
Chris Butler
Aaron Pearl

Anno: 2013

Rispondi